Come investire correttamente nel proprio Garden Center o punto vendita?

21/02/2013

Come investire correttamente nel proprio Garden Center o punto vendita?
La ristrutturazione o il rinnovamento del punto vendita di piante e fiori deve essere una pratica che va al di là della congiuntura economica favorevole o sfavorevole. Investire nella propria Azienda è indispensabile per continuare a rimanere sul mercato con successo!
Il rinnovamento dei locali o la ristrutturazione di un punto vendita devono essere fatti in base alle proprie disponibilità economiche e sempre guardando l’intera area a disposizione con una prospettiva temporale di almeno 5 anni.
Quindi cosa fare per creare una zona particolare, un ambiente diverso, una zona che possa attirare l’attenzione del cliente e incrementare le vendite?  Un consiglio che possiamo dare è quello di ipotizzare un layout, in linea con il budget di spesa disponibile,  che ci permetta di avere una visione di quello che effettivamente si vorrebbe realizzare.
Dalla nostra esperienza in questi ultimi anni, possiamo affermare che la maggior parte dei clienti, preferisce procedere a “step” soprattutto su grandi superfici.
Molto spesso la pratica del Fai-Da-Te porta a risultati non comparabili tra investimento e risultato finale; per questo consigliamo di avvalersi di una consulenza esterna. Affidandosi a specialisti del settore che, come Entergreen per il settore florovivaistico, sappiano gestire l’intero flusso progettuale per dare una risposta concreta, professionale e strategica, costruendo insieme all’azienda un percorso finalizzato al massimo rendimento del business.
L’ufficio progettazione potrà trasformare, arredare, completare l’area o l’ambiente che vorreste rinnovare inserendo elementi funzionali e studiati per il settore piante e fiori, rispettando il budget prefissato.
Altro punto fondamentale da non sottovalutare è l’uso di materiali, ove possibile, che rispettino  l’eco-sostenibilità.
La scelta di arredi costituiti da materiali ecologici, come quelli della collezione Julia wood line, ne sono un valido esempio. Julia è una linea progettata da Organizzazione Orlandelli e realizzata con legname certificato PEFC che garantisce la provenienza del legname da foreste a disboscamento controllato.
 
La pratica delle ristrutturazioni e del retrofitting del patrimonio edilizio esistente contraddistingue ormai da decenni buona parte dell’attività edilizia dei Paesi Europei.
Quindi, così come sta accadendo da tempo per il settore edilizio, anche in quello della floricoltura è importante investire  in modo accurato per poter invertire il trend negativo.
Nonostante l’economia stia affrontando un periodo difficile, il senso di insicurezza che accompagna la crescita attuale ci deve spingere ulteriormente verso la modificazione dell’esistente.
L’investimento dovrà essere più ragionato, e l’intervento potrà essere articolato in step successivi, ma non si deve cadere nella trappola dell’immobilismo.
Sigla.com - Internet Partner