La progettazione di giardini e aree verdi

La progettazione di giardini e aree verdi
Il paesaggio è sempre relazionato all'azione dell'uomo, perciò è un prodotto sociale e non rappresenta un bene statico, ma dinamico. All'operatore del verde è dato il privilegio e/o l'onere di agire sul paesaggio...
Le fasi della progettazione:

1) STUDIO PRELIMINARE e SOPRALLUOGO
E' molto importante studiare le caratteristiche del luogo in cui si progetta. L'analisi degli aspetti climatici (temperature e precipitazioni), vegatazionali e socioculturali consente di realizzare un'idea di giardino perfettamente integrata nel suo 'habitat'.

Conoscere le esigenze del cliente, fare il rilievo prendendo le misure della proprietà, capire il luogo evidenziando potenzialità da valorizzare (viste, sentieri, alberi, architetture) e aspetti negativi da nascondere alla vista (edifici), rilevare l'esistente, definire le aree, scattare foto, ...
E' ascoltando le indicazioni del cliente e raccogliendo informazioni dettagliate sul cantiere che si riesce a procedere senza ripensamenti alla fase progettuale.

2) DISEGNO DELLO STATO DI FATTO
Con i dati raccolti nelle fasi precedenti, si può procedere al disegno della planimetria in scala dello stato di fatto.

3) BOZZA DI PROGETTO
A questo punto si procede con la fase ideativa. Mettendo a frutto la Vostra esperienza e le Vostre conoscenze botaniche è possibile realizzare una bozza di progetto.
Ricordiamo che risulta pratico suddividere le zone del giardino (zona attività ombra, zona attività sole, schermi visivi, zona arredo) per poter valutare opportunamente le posizioni di vialetti, bordure, schermature...

4) SIMULAZIONE FOTOGRAFICA
Una volta elaborato il progetto di massima diventa fondamentale presentare al cliente le proprie idee, in modo che vengano approvate.
La maggioranza dei progettisti a questo punto incontra delle difficoltà tecniche legate ad una scarsa manualità nel disegno a mano o poche conoscenze nell'utilizzo dei sistemi informatici.
Da oltre 15 anni la nostra azienda propone software di progettazione giardini di FACILE utilizzo dedicati a questa fase specifica del progetto.
Con un sistema semplice e alla portata di tutti si ottengono immagini realistiche che consentono di presentare al cliente una serie di documenti e simulazioni professionali.

5) PROGETTO DEFINITIVO
Ricevuta dal cliente l'approvazione di massima del progetto, è utile procedere con la realizzazione di un documento definitivo, completo di impianti tecnici ed elaborazione del preventivo. Anche in questa fase, un software dedicato alla realizzazione delle planimetrie e dei preventivi può risultare di grandissimo aiuto.
Sigla.com - Internet Partner