Il carrello per la floricoltura, una scelta pragmatica

In una congiuntura economica difficile dove ogni minimo costo aziendale deve essere analizzato, è doveroso fare scelte ragionate. Anche la scelta del carrello, come prodotto per l’interscambio tra clienti/fornitori determina una importante scelta economica.
  • Vuoi utilizzare un sistema di interscambio carrelli che faccia risparmiare a te e a tutta la filiera della Floricoltura?
  • Vuoi utilizzare un sistema che si basa sulla libertà di scelta del fornitore senza importi o imporre da chi acquistare?


Molte Aziende in Italia ed in Europa hanno ormai deciso di lavorare con carrelli DC per gli evidenti vantaggi economici che offrono tra cui:
 

  • Possibilità di rivolgersi a diversi fornitori ( e quindi concorrenza nel prezzo )
  • Rapporto qualità/prezzo oggettivamente vantaggioso
  • Bassi costi di manutenzione/riparazione
  • Assenza di costi fissi

Vogliamo rispondere a chi dice che il sistema del carrello DC è inefficiente perché in un libero mercato c’è sempre qualche 'furbo' che se ne approfitta per acquistare carrelli di scarsa qualità e rifilarli ai propri interlocutori.

Personalmente non me la sentirei di 'rifilare' ad un mio cliente o fornitore un carrello di scarsa qualità.
Metto in preventivo che qualcuno lo possa fare a me, ma avere a che fare con persone che operano in modo scorretto fa parte del lavoro. Ci fu un periodo, molti anni fa, in cui all’interno del circuito di interscambio circolavano pianali in materiale “truciolare” di qualità scadente. I fornitori che consegnavano le proprie piante ai clienti su questi pianali ricevettero diverse contestazioni e si crearono non pochi problemi di rapporti perché l’interscambio non avveniva in modo equo. Fu una parentesi che si chiuse molto velocemente perché chi acquistò quel tipo di pianale per risparmiare poche Lire, alla fine si ritrovò a spendere di più per recuperare i clienti perduti.

Essendoci oggi maggior coscienza della qualità del carrello, verrebbe molto difficile interscambiare carrelli di scarsa qualità. Questo per dire che anche il carrello che si interscambia contribuisce a valorizzare l’immagine Aziendale.

Oggi, a differenza di 10 o 15 anni fa, altre Aziende come la Nostra offrono servizi per rendere ancor più semplice e veloce l’operazione della riparazione al fine di renderla ancor più economica.

Alcune Aziende sponsorizzano la scelta di utilizzare altri tipi di carrelli!
Molte di queste Aziende lo fanno per un tornaconto esclusivamente proprio.

Ricordo un aforisma dell’Onorevole Andreotti che recita così: 'a parlar male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina'.
Vogliamo evitare querele da parte di terzi ma prima di farVi influenzare nelle scelte, è giusto ricordare che il libero mercato stimola da sempre nuove strategie e genera continuamente dinamiche nuove e diverse a differenza di un mercato monopolista dove la staticità è il vantaggio e la garanzia per chi lo gestisce!

Decidete VOI dove e da chi acquistare i carrelli ma acquistate carrelli di qualità!
Condividi su:
Sigla.com - Internet Partner